Titolo: Il mio nome dillo piano

Serie: Hollywood Love #1

Editore: SelPublishing

Autore: Giulia Benedetti

Prezzo: 0,99 €

Genere: Contemporary Romance

Data Pubblicazione: 16 Febbraio

Trama: Martina Stresa, 30 anni, occhiali e timidezza. Un sorriso sempre tirato, si nasconde fra i libri del negozio dove lavora per paura del mondo esterno. Non sopporta tutto quello che riguarda i social network, internet e tutte le diavolerie moderne. Lei è all’ antica, lei ama il contatto fisico, il calore di un abbraccio e una buona conversazione. Finché le sue amiche non le danno una triste notizia: due di loro si trasferiranno all’estero per lavoro e una di loro andrà a convivere. Così Martina rimarrà un po’ più sola a cavarsela nel suo negozio e con la sua vita quotidiana. E poi un giorno varca la soglia della libreria un ragazzo. Lei lo ha già visto, ma chi non lo conosce? E’ lui, Damiano Veronesi, attore di successo, vincitore di Oscar a Grammy, che è tornato in Italia da New York. Perché proprio ora? E perché sembra mostrare così tanto interesse nei confronti di Martina? Un romanzo sulla rivincita personale e sul cambiamento di due anime profondamente diverse, che sapranno intrecciarsi con un finale da togliere il fiato.

Damiano Veronesi, 32 anni, il tormento è il suo leitmotiv. Arrabbiato con il mondo intero per via di un’infanzia distrutta per colpa di un mostro crudele, torna in Italia per via di uno spiacevole evento. E proprio qui ritroverà, oltre alla sua famiglia, anche Martina, sua vecchia compagna di scuola e migliore amica. Entrambi sembrano cambiati moltissimo, dopo sedici anni fare il viaggio nel viale dei ricordi non sarà semplice. Provengono da due mondi completamente diversi, ma quando si ritrovano sembra come se non si fossero mai separati. Tra il fascino di una libreria e i misteri di un attore famoso, i loro veri sentimenti verranno fuori, fino a farli riportare alla realtà. Ma, anche provenendo da mondi diversi, riusciranno a superare le loro paure?

RECENSIONE BARBY 

Buongiorno e bentornati su Polvere di Libri, oggi ho il piacere di parlarci del nuovo romanzo di Giulia Benedetti “Il mio nome dillo piano”.

Damiano e Martina, i due protagonisti di questa storia, sono due personaggi, agli antipodi. 

Damiano è da sempre innamorato di Martina, quando lascia la sua città per scappare a Roma, lo fa senza guardarsi indietro e senza confessare i suoi sentimenti.

Martina non si spiega il comportamento di Damiano, non sa cosa si nasconde dietro a questa difficile scelta, Damiano non ha abbandonato la città solo per un sogno, Damiano è scappato.


Martina e Damiano affrontano insieme il loro passato, le loro esperienze, e insieme cercano di superare dubbi e incertezze, 

Non sai quante volte io ho tentato di avvicinarmi! Ma una voce interiore mi diceva di non farlo, quella parte codarda che ho sempre avuto, quella che mi ha spinto ad andare via senza dirti niente.” 

Ho attirato la sua attenzione, mi guarda con occhi magnetici, molto attenta alle mie parole. 

“Non sapevo come fare colpo su di te, non sapevo come farmi perdonare. Poi finalmente ho trovato il coraggio. Volevo solo vedere se stavi bene, se eri bella come l’ultima volta che ti ho visto. 

E non eri bella, eri stupenda. Eri meravigliosa, il pensiero dei tuoi occhi azzurri e dei tuoi capelli corti mi hanno accompagnato in tutti questi anni… erano e saranno per sempre nei miei sogni.” 


Questo romanzo, è un romanzo molto breve ma di una intensità indescrivibile, in queste poche pagine, Giulia Benedetti ha racchiuso, il tormento, l’amore, l’amicizia, le verità nascoste, scatenando un connubio perfetto di emozioni.

Questo amore che provano cambia radicalmente le loro vite sovvertendo in un certo senso anche i ruoli, stravolgendo le loro vite.

Con molta delicatezza e come un sussurro, l’autrice affronta un argomento molto delicato che scoprirete tra le righe di questo concentrato di sentimenti.


Lo stile semplice dell’autrice, rende il testo molto scorrevole e di piacevole lettura.

Consiglio questa lettura e attendo spero un seguito!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *