Titolo: Lontani… mai più
Autore: Scarlett Reese
Editore: Self Publishing
Genere: Young Adult
Prezzo: 0,99€

Trama: Rialzarsi è difficile.
Lo è ancora di più quando il corpo non risponde ai tuoi comandi dopo mesi di coma, quando anche mangiare da solo sembra un’impresa.
Ma se c’è qualcosa che può darti la forza necessaria per non arrenderti, quello è l’amore.
Sette mesi.
Sette fottutissimi mesi.
È difficile accettare di aver perso così tanto tempo e che il mondo abbia continuato comunque a girare e a mutare anche senza di me.
Niente è rimasto come l’ho lasciato.
Era primavera quando sono uscito di casa l’ultima volta e ora dalle finestre vedo gli alberi spogli, il vento soffiare promettendo tempesta. I capelli dei miei genitori sono più grigi, quelli di Sam più lunghi. Non riconosco il volto riflesso nello specchio, né il corpo abbandonato sul letto.
Novella che conclude la serie Young Lovers.

RECENSIONE DI BARBY

Bentornati su Polvere di Libri, oggi ho il piacere di parlarvi della novella che conclude la Young Lovers Series “Lontani… mai più di Scarlette Reese.
Ho letto con piacere tutta la serie, e sinceramente non mi aspettavo che questa fosse la novella conclusiva e che non avrei mai più sentito parlare dei ragazzi FairHope, come li chiama l’autrice, quindi con una nota di tristezza e malinconia scrivo questa ultima recensione dedicata a loro.
Ogni capitolo della storia, è stata una storia a se dedicata ognuno a un personaggio e a una coppia diversa, che negli anni è andata formandosi in questo gruppo di amici, che da giovani, belli, ribelli e forse un po’ incoscenti, si sono trasformati, in donne forti e in uomini responsabili, in padri e madri.
leggere di loro ti da qulla sensazione di crescere insieme, tra gioe e dolori, amori improbabili e ritorni inattesi.
Questa novella conclusiva racchiude un po’ di tutto questo, lasciando nel lettore, quella nostalgia che poche volte mi è successo di sentire alla fine di una serie. Bene Scarlett c’è riuscita, e non perché sia una delle autrici di cui ho letto ogni singola pagina, ma perché lei è davvero brava.
Un concentrato di emozioni in poche pagine che come un film ti fa ripercorrere vecchi ricordi.
Lo stile semplice dell’autrice e come sempre a effetto, ti sprona veramente e mette a dura prova le emozioni, il suo modo di esprimere le emozioni e indubbiamente di forte impatto e quasi impossibile non rigare il viso con una lacrima, forse più di una, azzarderei tante.
Non mi dilungo molto, perché forse non ci sono altre parole per descrivere cosa mi ha lasciato l’autrice con la sua serie.
Non posso che nell’attesa di un altro suo capolavoro, consigliarvi la lettura.

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *