Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

RECENSIONE "UNIQUE" DI CARMEN WEIZ

Titolo: Unique
Autore: Carmen Weiz
Editore:Edizioni Quest
Genere: Narrativa
Prezzo: ebook €2,69 cartaceo €11,30
Data Pubblicazione: 28 settembre 2019
Trama: ‘’Lascia che i tuoi sogni siamo più grandi delle tue paure’’
Direttamente dalle foreste di pini in Svizzera arriva…
Quanto profondamente riteniamo di conoscere la persona che amiamo?
Sappiamo tutto di lei oppure ci ha nascosto i segreti più profondi, quelli che le oscurano l’anima?
Dopo dieci anni di matrimonio, Lara Köhler pensava di conoscere l’uomo della sua vita, o forse si sbagliava…
È arrivata l’ora di scoprire il vero volto che si nasconde dietro al marito perfetto.
Carmen Weiz torna con una nuova storia sconvolgente che tratta di un argomento di cui pochi hanno il coraggio di parlare. I maltrattamenti dell’anima.
Una vicenda coinvolgente, che fa riflettere sull’importanza delle scelte e sul processo che accompagna l’essere umano a compierle; sull’impossibilità di dimenticare il male e il modo in cui cambia la psicologia umana dopo i traumi.
Che ne sarà dei peccatori? Inferno o paradiso?
Unique, una storia di amore e speranza, laddove nessuno crede possano esistere ancora.
Primo volume autoconclusivo della serie Swiss Legends.
Contiene alcune descrizioni intense, consigliato ad un pubblico adulto.

RECENSIONE DI CHLOE

Buongiorno miei piccoli lettori, spero abbiate passato una buona estate.
Dopo un paio di giorni di vacanza, direi che è proprio ora di tornare e lo facciamo con il botto.
Oggi voglio parlarvi del romanzo “Unique” scritto da Carmen Weiz ed è il primo libro della Swiss Legends.
Siete pronti ad immergervi nella storia di Lara e Kieran in mezzo alle foreste Svizzere? Allora mettetevi comodi e partiamo!
Kieran è un ex militare che lavorava nel distaccamento delle operazioni speciali alla base dei Grenadier mentre adesso la sua posizione è quella tattica: il suo lavoro consiste nel pianificare e sviluppare nuovi progetti. Durante la sua vita ha subito una grave perdita e da quel giorno lotta per venire a conoscenza della verità anche se sembra così difficile. Durante uno dei suoi lavori, si trova a fare la conoscenza di Lara, moglie del dottore Hansrüedi Köhler. Sin dal primo momento il giovane Kieran ha sentito una specie di legame con questa donna dall’aria così triste e sofferente, ma ha un lavoro da compiere e non deve lasciarsi distrarre, peccato che il destino abbia in serbo una piccola sorpresa.
Dopo un incidente in montagna che vede costretto il dottor Köhler in ospedale, la squadra di cui fa parte Kieran viene contattata per un’urgenza.
Lara ha la sensazione di essere spiata anche nella sua dimora e dopo aver notato piccole cose come oggetti spostati, odori nuovi e presenze strane, non può far altro che chiedere aiuto. Sarà proprio Kieran ad andare a casa per cercare di capire chi è lo stalker di questa povera donna e poi… beh, quale altra occasione migliore per poter scavare negli oscuri segreti che nasconde il dottor Köhler?
Scoperte interessanti, bugie, telecamere nascoste… Lara e Kieran non avranno vita facile soprattutto perché anche se tutto sembra finito, dietro l’angolo troveranno nuove prove e nuove sfide da superare.
Non ci sono mostri nei suoi sogni, ma io posso farli arrivare.

Ho avuto il piacere di leggere altri libri di questa scrittrice e posso assicurarvi che in ogni romanzo c’è sempre un tema profondo che viene studiato sin nel minimo dettaglio.
Lasciate che vi parli di Kieran: lui è un uomo forte, tutto d’un pezzo che ha subito una grave perdita e non si arrenderà se prima non metterà al fresco l’uomo che ha permesso tutto ciò. In realtà questo personaggio ha mille sfaccettature che lo rendono unico. Lui sa cosa è giusto e cosa è sbagliato, ma sa anche che non esiste il bianco o il nero, esistono mille sfumature e lui ha un caleidoscopio dentro di sé.
Lara, invece, è una donna che ha subito un cambiamento radicale. Lei era una donna giovane e bella, sempre sorridente e piena di vita che – sfortunatamente – si è innamorata di un uomo che non voleva una compagna ma un trofeo da esibire durante le cene. In poco tempo lui ha cambiato tutto in lei: non poteva vestirsi in un certo modo, doveva parlare diversamente, doveva cambiare taglio di capelli… insomma, Lara non era più Lara, ma una copia sbiadita di sé.
Questo è il tema che la nostra amata Weiz ha deciso di trattare: la violenza psicologica e fisica che molte persone subiscono a causa di altre. Il modo di scrivere e presentare questo delicato argomento, è stato sicuramente difficile, ma l’ho trovato perfetto. Grazie alla sua mano, sono riuscita a vivere in prima persona ciò che Lara provava durante il racconto. Mi sono emozionata, ho trattenuto il fiato, sognato e sperato fino alla fine e l’ho fatto solo leggendo le parole che scorrevano veloci sulla pagina.
La storia di Kieran e Lara è una storia di rinascita e, soprattutto, di rivincita. È un inno alle persone che riescono ad uscire dal loro mondo fatto di incubi e demoni. È una storia che ci può aiutare a capire come aiutare e come essere aiutati.
Il tutto, con una bellissima ed emozionante storia d’amore.
Chloe
Condividi su facebook
Condividi su twitter