Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

REVIEW PARTY "LA MOSSA DEL GATTO" DI SONIA SACRATO - NEWTON COMPTON EDITORI

Titolo: La mossa del gatto
Autore: Sonia Sacrato
Editore: Newton Compton
Genere: Giallo
Prezzo: Ebook 0,99€ cartaceo 9,40€
Data Pubblicazione: 2 Settembre 2021
Trama: Le vecchie case raccontano storie, e a volte segreti inconfessabili
22 novembre 1956: le acque del Piave restituiscono il corpo della giovane Virginia. Nonostante dei lividi sospetti sul suo corpo, il medico legale certifica la morte per annegamento. L’ipotesi di omicidio è messa da parte dopo avere ascoltato la sorella della vittima e il caso viene archiviato come suicidio.
Sessant’anni dopo. Cloe – una giovane insegnante di storia dell’arte – non riesce a dire di no alla richiesta della madre che vuole il suo aiuto per svuotare la vecchia casa della nonna, Clotilde, morta da poco. Lascia quindi Alba in compagnia di Pablo, il suo gatto, alla volta di Vas, in Veneto. Cloe non ha bei ricordi legati a Vas, né alla nonna: è decisa a tornare ad Alba prima possibile. Ma il paesino ha delle sorprese in serbo per lei. Una triste storia che riguarda la sorella della nonna, che Cloe ignorava. Un incontro con qualcuno che, da piccola, le ha fatto battere il cuore. Ma soprattutto soffitte che celano misteri e che accendono in lei un irrefrenabile desiderio di sapere. Aiutata da un carabiniere in pensione e dall’inconsapevole ma decisivo gatto, Cloe si lascerà travolgere da un’indagine che la porterà a scoperte davvero inaspettate.
Una vecchia casa da svuotare. Una soffitta che nasconde dei segreti. Un passato che torna a galla.

RECENSIONE DI BARBY

Bentornati su Polvere di Libri, come avete passato le vacanze? L’autunno è alle porte e il nostro blog riapre con le recensioni.
Oggi ha il piacere di presentarvi “La mossa del gatto” di Sonia Sacrato edito Newton Compton.
La protagonista della nostra storia è Cloe una giovane insegnante di Storia dell’arte che si imbatte in vecchio mistero che sembra riguardare la sua famiglia, la morte prematura di una ragazza zia di sua madre trovata nelle acque de Piave.
Cloe non riesce a spiegarsi come una giovane ragazza come lei possa essersi tolta la vita. Ambientato in un piccolo paese del Veneto, Vas si staglia tra presente e passato. Cloe scoprirà qualcosa? Cosa nasconde questa morte misteriosa?
Leggere questo romanzo è stato estremamente piacevole, nonostante il poco tempo che purtroppo si ha a disposizione, ho divorato ogni singola pagine.
Lo stile semplice e diretto dell’autrice, ma anche la caratterizzazioni dei personaggi scelti per costruire la trama, hanno sicuramente contribuito a rendere il romanzo scorrevole e molto interessante.
Nonostante la trama non sia ricchissima si suspense è senza dubbia ricca di colpi di scena e molti spunti che fanno pensare a una conclusione ben diversa da quella che inizialmente il lettore si può fare.
Spero di avervi incuriosito, e voglio darvi un altro spunto per la lettura, il titolo non è stato scelto a caso. Buona Lettura!!!!

Condividi su facebook
Condividi su twitter