Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

REVIEW PARTY "UNA NOTTE BUIA DI SETTEMBRE" DI VALERIO MARRA - NEWTON COMPTON EDITORI

Titolo: Una notte buia di settembre
Autore: Valerio Marra
Editore: Newton Compton
Genere: Giallo
Prezzo: ebook 4,99€ cartaceo 9,40€
Data Pubblicazione: 2 settembre 2021
Trama: Una notte buia di settembre è il nuovo capitolo della serie dedicata al commissario Festa.
Il chitarrista Angelo Donati – membro di una band che è stata famosa per circa un decennio, ma ora sul viale del tramonto – viene trovato morto nel suo appartamento. L’uomo pare essere stato strangolato. Il commissario Festa, incaricato delle indagini, è convinto che la vittima conoscesse il suo assassino: la serratura dell’appartamento infatti non è stata forzata. 
Le indagini si muovono su due filoni, strettamente connessi: quello legato al mondo della droga e quello relativo all’ambiente musicale. La dipendenza dalla cocaina aveva infatti reso il musicista inaffidabile e inviso agli altri membri della band e anche alla sua stessa fidanzata. 
Mentre scava nei rapporti di Donati, Festa scopre che la vicenda è molto più sfaccettata e intricata di quanto pensasse, e che la musica e la droga potrebbero non essere le uniche due chiavi per risolverla…

RECENSIONE DI BARBY

Bentornati su Polvere di Libri oggi partecipiamo al Review Party del romanzo Edito Newton Compton “Una notte buia di Settembre” di Valerio Marra.
Il romanzo è un giallo ambientato a Frascati, doviene viene ritrovato nella sua dimora il cadavere del chitarrista di un famoso gruppo rock i “Dust Rocker.
Intorno a Angelo Donati ruotano numerosi misteri, una vita dissoluta, lo ha portato alla morte, ma sarà realmente così? Quale sarà il movente, la droga, i debiti, o l’amore?
La lettura di questo romanzo è stata piacevole, lo stile dell’autore, semplice è diretto ha reso il romanzo scorrevole.
La trama è ben strutturata e ho trovato interessante e originale, l’alternarsi delle scene investigative con spezzoni di vita dei vari protagonisti che oltre a alleggerire la storia ha permesso a me lettrice di empatizzare con i vari personaggi che risultano ben caratterizzati all’interno della trama.
Sicuramente questo è stato un pregio del romanzo, ma di contro la parte più “movimentata” della trama, ha perso un pochino, mi sarei aspettata un po’ più di suspense.

Condividi su facebook
Condividi su twitter