REVIEW TOUR "UNA PASSIONE NEL TEMPO-IL RITORNO" DI ESTER ASHTON

Titolo: Una passione nel tempo. Il ritorno
Autrice: Ester Ashton
Editore: SelfPublishing
Genere: Paranormal romance
Prezzo: ebook 2,99€ cartaceo 12,47€

Trama: «So che sono stato dentro di te, Natalie. Il mio corpo lo riconosce» le leccai con la lingua il labbro superiore mentre lei spalancava gli occhi incredula « E tu, lo ricordi, Natalie? Ricordi la meravigliosa sensazione di avere il mio membro avvolto nel tuo calore, mentre affondavo in te?»

Dopo aver rinunciato a Kieran, l’amore della sua esistenza, la vita di Natalie è andata avanti circondata dall’ affetto dei suoi migliori amici: July e Brian e dal suo guardiano Adam. Nel suo cuore però conserva sempre la speranza che Kieran un giorno ricordi quello che hanno condiviso e ritorni da lei.
Ancora una volta però il destino osteggia questa possibilità.
Quando Camden torna a minacciare le persone che ama, Natalie è costretta a fare una scelta: sfiderà ancora una volta il destino, anche mettendo la propria vita in pericolo.
Riuscirà Kieran a riportare Natalie da lui?
E il loro amore sopravvivrà alle sfide del tempo e dello spazio?

RECENSIONE DI BARBY

Eccoci su Polvere di Libri con un altra recensione dedicata al secondo volume della serie “Una passione nel tempo” di Ester Ashton.
Avevamo lasciato Natalie alle prese con la sua decisione di ritornare indietro nel passato per salvare la vita di Kieran coinvolto in un incidente, ma la scelta di Natlie ha avuto delle conseguenze, Kieran non ricorda nulla di lei del loro amore, della passione con cui si sono amati.
Natalie rinuncia a questo grande amore sperando che il suo destino non metta ancora a rischio Kieran e i suoi amici.
Ma la protagonista deve fare i conti con il male, dovrà affrontare Camden che minaccia le loro vite.

«Se devo lottare per quello che ho sentito che c’è tra noi, lo farò. Finché avrò voce, finché ci sarà fiato nel mio petto, finché avrò vita, non rinuncerò.» Lasciai scivolare il braccio e rimasi lì, davanti a lei, ad aspettare che dicesse qualcosa, ma lei, testarda fino alla fine, non lo fece. «Dimmelo, Natalie, dimmi che non provi nulla…»

Anche il secondo volume della serie è stato di piacevole letture, ben scritto e scorrevole. I personaggi sono ben caratterizzati, e diventa facile per il lettore immedesimarsi nelle loro paure e nelle loro angosce, in particolare in quelle di Natalie.
Il mistero che avvolge i personaggi nel primo volume, si scioglie per darci una storia più avvincente, ma non meno intensa, dove la protagonista prende coscienza dei suoi poteri e ci offre uno scenario che va ben oltre l’immaginazione.
La passione e l’intensità dei sentimenti rimangono comunque il fulcro di questo romanzo anche quando la storia ha un risvolto inaspettato.
Vi consiglio la lettura e vi aspetto sul blog di nuovo domani con Ester Ashton e le sue storie.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *