Titolo: Tu sei musica 

Autore: Simona Bianchera 

Editore: Panesi Edizioni 

Genere: Romance, Narrativa contemporanea 

Pagine: 230 

Prezzo: eBook €1,03, in offerta ora a 0,49€ 

Data Pubblicazione: 10 Febbraio 2019 

Trama: La musica regala emozioni, libertà, gioia, commozione. Ma avete mai pensato che potrebbe anche cambiarvi la vita? Questo è quello che sta per succedere ad Alaska e Daniel: grazie alla musica si conosceranno… e niente sarà più come prima. Una rocambolesca storia d’amore, amicizia, avventura, intrisa di arte, di pittura, di fotografia, di poesia e di tanta musica vi aspetta. Tanti spunti sensoriali per vivere le emozioni dei protagonisti. Allacciate le cinture e partite alla scoperta della loro vita colorata. Buona lettura e buon ascolto! 

RECENSIONE SIMO

Ciao a tutti, oggi vi parlerò di un romanzo molto interessante e fuori dal comune: “Tu sei musica” di Simona Bianchera.  Non si tratta del solito libro, benché da fuori sembrerebbe il solito romanzo rosa, capirete ben presto che non è così. È molto, molto di più.  Ci troviamo in Italia, principalmente, e scopriamo la vita di due ragazzi semplici ma pieni di talento: Alaska e Daniel. Le tematiche affrontate sono molteplici, e ho paura di essere riduttiva nell’ elencare l’arte in tutte le sue forme, l’amicizia, l’amore, la droga e la violenza sulle donne.  Già dalle prime pagine siamo catapultati verso l’universo della musica e quello di tutte le arti in generale: sfogliamo le pagine e troviamo poesie, dipinti, fotografie, testi di canzoni. Personalmente è una cosa che mi ha molto emozionato, perché ho trovato tra queste pagine una canzone legata a un momento particolare della mia vita e finora accantonata in un angolo della memoria. 

Le cose migliori capitano quando meno ce lo aspettiamo, quasi per caso. Ma le loro anime erano legate da chissà quanto tempo: semplicemente, si erano rincontrate. 

La scrittura è attenta e grammaticalmente corretta, ma non sempre scorrevole, anche se la trama è sempre pronta a dare spazio a qualche piccolo colpo di scena che rende la lettura più avvincente, e  i ‘personaggi a mio parere andrebbero caratterizzati di più. Difficile riuscire a riassumere tutto ciò che troverete in questa storia, ma senz’ altro è una lettura niente affatto banale, che vi conquisterà per la sua semplicità ma ricchezza di profondi contenuti, e dal finale totalmente inaspettato! 

Non lo sai perché, ma può capitare che una persona ti entri dentro. 

Personalmente, una lettura che consiglio a tutti gli amanti dell’arte in tutte le sue forme.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *