Titolo: Twin Game Quando l’amore non basta

Serie: Twin Game, vol.1

Autore: Brenda Mill

Genere: romance, new adult

Trama: Riusciresti a sopportare due croci per raggiungere l’illusione della felicità? Un metro e novanta di muscoli, capelli color platino e occhi di ghiaccio. Padre Adam direbbe che assomiglio a un angelo, io dico che assomiglio a un prete e non so se mi dispiaccia di più la prima o la seconda opzione. Ethan e Adam Lost sono l’uno la fotocopia dell’altro, a esclusione della loro personalità. Il primo fratello, infatti, si esibisce come stuntman professionista tra le sbarre del Next, il locale più trasgressivo e popolare di Brooklyn. Il secondo, invece, si dedica anima e corpo alla carriera ecclesiastica da ormai cinque anni. Due vite apparentemente inconciliabili fino alla lettura di un testamento che potrebbe rendere uno dei due schifosamente ricco. Settecentotrenta giorni, questo è il tempo che separa Ethan oppure Adam dalla riscossione di un’immensa fortuna. Con una sola, piccola e apparentemente irrilevante condizione: sposarsi e generare un erede. Spero siate pronte ad assaporare il gusto della perdizione eterna. In arrivo per il sei marzo Twin Game 2, il secondo volume della Lost’s Story, nata in primis come volume unico e trasformatasi in seguito sia per volontà dell’autrice che per quella dei suoi lettori in un’accattivante duologia

RECENSIONE BARBY

Bentornati su Polvere di Libri, oggi ho il piacere di presentarvi il primo volume del romanzo “Twin Game” di Brenda Mill.

Questa storia, la mia storia, non è fatta solo di sesso, di intrighi e di inganni. 

Di sotterfugi, azzardi e colpi di scena… 

Questa è la storia di un amore, anzi, di più amori. E di uno scandalo, anzi, di più scandali, di cui la gente parlerà fino alla fine dei secoli.

Ho letto questo romanzo, abbastanza velocemente per i miei standard, divorato, nonostante la lunghezza e la trama molto contorta, la lettura risulta piacevole e molto scorrevole, inoltre è ben scritto.

Il quadro che si presenta nella prima parte del romanzo è di due fratelli gemelli, uno l’opposto dell’altro, uno scapestrato Ethan Lost, è uno devoto Padre Adam, tra loro si insinua la bella e angelica Alyson.

Detto così, la mente scorre a i soliti clichè, ma credetemi qualsiasi cosa stiate immaginando, anche con la più fervida immaginazione, non eguaglierà mai la trama e gli intrecci che questo romanzo ci offre.

Ho letto molti pareri su questo romanzo, mi sono soffermata sopratutto sulle critiche e sicuramente ciò che attira di più l’attenzione, è sicuramente la mancanza di morale dei personaggi.

Ho letto che questo romanzo è inverosimile, può essere, la trama può essere molto fantasiosa, ma non credete che al mondo possano esistere persone veramente senza scrupoli e privi di morale come i protagonisti del romanzo?

Non sono d’ accordo sulle critiche a questo romanzo, i personaggi hanno una buona caratterizzazione, sono ben descritti e si, sono negativi, Alyson la trovo insopportabile, ma è un personaggio molto forte, un bel personaggio, come del resto tutti lo sono, con le loro mille sfaccettature.

I personaggi sono veramente la parte migliore di questo romanzo.

L’intrigo, la menzogna e il sesso senza morale, sono indubbiamente i punti di forza che danno alla trama un buon ritmo, riuscendo  a mantenere l’ attenzione dalla prima all’ultima pagina.

A me il romano è piaciuto molto, devo ammettere che forse c’è troppa carne al fuoco, questo si , ma come ho già detto ho trovato la lettura molto piacevole e scorrevole e per niente appesantita dal susseguirsi di un “guaio” dopo l’altro.

In attesa del seguito, a breve sul blog, vi consiglio questa lettura, intrigante e piena di suspense.

Buona Lettura!

Titolo: Twin Game 2

Autore: Brenda Mill

Prezzo: 1,99€

Editore: Self-Publishing

Genere: Erotic Suspense

Pagine: 585

Data di pubblicazione: 14 marzo 2020

Trama: Rifiuteresti la benevolenza di Dio in nome delle gioie e dei tormenti dell’amore carnale? Sono trascorsi circa vent’anni dall’apparente fine della faida familiare tra i gemelli Lost, eppure Ethan, dopo essere convolato a giuste nozze con Alyson, non sembra affatto felice. Così come non lo è nemmeno padre Adam. Forse perché ha compreso che tutto ha un prezzo. La vocazione perduta, la fratellanza tradita, l’amore terreno. E lui quell’importo oneroso non sembra più disposto a pagarlo. Almeno finché nella sua vita non appare Sharon, sorella gemella, identica in ogni minimo e insignificante dettaglio a Lauren, la ragazza per cui un tempo aveva pensato persino di abbandonare la Chiesa. Ma le due non si assomigliano affatto se non per questioni meramente estetiche. Lauren era affabile, benvoluta da tutti, un esempio da stimare e da seguire. Sharon, invece, è una delle donne più belle, ricche, sexy e influenti di New York. Sharon non fa tenerezza, fa paura. Perché le donne come lei la fanno sempre. Quelle come lei non hanno bisogno né di un principe né di un sacerdote. Quelle come lei si perdonano da sole, se proprio devono. Padre Colton nutre delle serie difficoltà nel comprendere che tutto ha un prezzo soprattutto quando incontra Caroline, la parrocchiana più trasgressiva della propria canonica, oberata nell’animo da una marea di peccati, inudibili per un giovane sacerdote ignaro del potere della passione e della lussuria. Tutto ha un prezzo e lei, bella come il sole, desiderata e strapagata per concedersi agli uomini più potenti e perversi di Annapolis, è pronta a presentare il conto anche a lui.

RECENSIONE BARBY

Bentornati su Polvere di Libri, oggi vi presento il secondo volume del romanzo di Brenda Mill “Twin Game” Recensione Vol 1


Abbiamo lasciato i famosi gemelli Lost, ormai lontani l’uno dall’altro.

Dopo 20 anni Padre Adam intraprende una nuova avventura in una parrocchia di Annapolis con padre Colton del quale ignora l’identità, mentre Ethan dopo svariati anni di felicità con la Alyson affronta una la malattia di sua figlia nel modo più sbagliato possibile.

Però le vite dei due fratelli, sono destinate a incontrarsi nuovamente, il dolore, gli intrighi e le verità nascoste, riaffiorano come un pugno in pieno viso a scombussolare la loro esistenza.

Sopravviveranno i protagonisti a una nuova tempesta?


Nel primo romanzo, ci siamo scontrati, con la parte peggiore dei protagonisti, le bugie, i tradimenti, gli intrighi, parte che ha dominato, tutto il romanzo, rendendolo veramente interessante.

Nel secondo romanzo, è cambiato qualcosa.

Anche qui l’autrice, mostra sempre la parte peggiore dei personaggi, i tradimenti di Ethan, il caratteraccio di Alyson, (ancora più odiosa in questo secondo volume) e i demoni del passato di Padre Adam, ma in loro appaiono anche le debolezze, i rimorsi, la voglia di andare avanti senza nascondersi, di affrontare le difficoltà insieme e di concedersi l’amore che si sono sempre negati sino a questo momento.


«Da piccolo, come ogni bravo figlio di genitori cattolici, frequentavo la parrocchia di appartenenza insieme a mio fratello gemello Ethan. Doveva essere un tempo felice quello, fatto di giochi e di apertura al mondo e a Dio…», deglutisco nervosamente, rendendomi conto di non aver mai raccontato questa storia a nessuno per la folle paura di suscitare pietà. Sono troppo alto, biondo e imponente per essere compatito. Merito di certo qualcosa di più dalle persone che hanno a che fare con me «E invece che tempo è stato quello?». Con un rapido colpo d’occhio intravedo il corpo di Colton diventare preda dei brividi e anche io non riesco a esimermi dal lasciarmi andare alle pessime emozioni che m’invadono. «È stato un tempo angusto, molto difficile. In cui i fiori più candidi si sono stati macchiati di sangue per sempre. È stato il tempo in cui le parabole si sono trasformate in subdole lezioni sul sesso. È stato il tempo in cui ho gridato sottovoce e in cui nessuno mi ha sentito», spiego, usando una serie infinita di giri di parole perché descrivere ciò che mi è stato fatto con il suo vero nome mi annienterebbe.


La prima parte del romanzo devo ammettere con sincerità è stata un po’ lenta per poi riprendersi nella seconda metà, dove l’autrice da il meglio di se trasportando il lettore nel mondo dei gemelli lost, non potendo trovare finale migliore per i suoi protagonisti.

Questo è il romanzo dove la verità assume un ruolo molto importante per la vita di ogni personaggio.


La caratterizzazione dei personaggi è molto buona, e come detto il ritmo nella seconda parte del romanzo è più incalzante, con più suspense e colpi di scena.

Le emozioni che ci vengono trasmesse sono sempre molto forti.

Il romanzo è scritto bene, la lettura nel complesso è  scorrevole e lo stile semplice.


Non voglio svelarvi  altro, vi consiglio la serie e vi  auguro una buona lettura!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *